enfrit

Spiaggia Poetto (Cagliari, provincia di Cagliari)

Spiaggia Poetto Cagliari

Spiaggia Poetto Cagliari

Il litorale del Poetto è situato nel comune di Cagliari da dove si espande fino a Quartu Sant’ Elena. Il promontorio all’estremità della spiaggia viene denominato Sella del Diavolo. La leggenda racconta che Lucifero dopo essere precipitato in mare con la sua sella, abbia lasciato l’impronta su quel promontorio che è stato poi chiamato in quel modo. E’ semplice raggiungerla dalla località Calamosca, attraverso un tragitto naturalistico percorribile in un ora. La Sella del Diavolo offre un panorama mozzafiato della città e di tutto il litorale. Nel promontorio si sviluppa rigogliosa la vegetazione della macchia mediterranea, è di notevole interesse avifaunistico. La spiaggia è vicinissima allo stagno di Molentargius e delle Saline, da dove è possibile ammirare il volo de fenicotteri rosa ( sa genti arrubia ) che nidificano in un’oasi protetta, separata dalla strada molto trafficata solo da un muro di canne palustri. Il Poetto è molto frequentato dai cagliaritani, ed è collegato alla città con mezzi pubblici che assicurano un servizio regolare ed efficiente.

 

Come arrivare

E’ raggiungibile percorrendo Viale Diaz, sino entrata di Viale Poetto, che conduce alla spiaggia, lunga circa 9 km. Da Viale Poetto fino a Viale Colombo di Quartu la spiaggia appartiene a Cagliari, da Viale Colombo di Quartu fino al Margine Rosso la spiaggia appartiene a Quartu Sant’Elena.

 

Servizi

Un tempo gli stabilimenti erano chiamati casotti, da anni si sono aggiunte numerose infrastrutture come attrezzature balneari, chioschi bar, ristoranti, supermercati, attività sportive,un porticciolo, un luna park permanente e altre attrattive. Inoltre è un quartiere della città quindi offre servizi urbani come parcheggi e un ospedale, oltre al porticciolo di Marina Piccola.