enfrit

5 cose da fare a Santa Teresa di Gallura

Vista del porto di Santa teresa di gallura

Vista del porto di Santa teresa di gallura

Santa Teresa di Gallura si trova a picco sul mare, infatti è stata fondata dai Savoia su un promontorio a 40 metri di altezza sul livello del mare agli inizi del 1800 per combattere il contrabbando.
La Gallura offre tantissime attività per godere sia della meravigliosa entroterra della Sardegna come del suo magnifico mare.
In questa mini guida vi propongo 5 cose da fare a Santa Teresa di Gallura per far si che le vostre vacanze in Sardegna siano indimenticabili.

 

Spiaggia Santa Teresa di Gallura

Spiaggia Santa Teresa di Gallura

1) Fare un giro delle spiagge.

Le spiagge in questa zona della Sardegna sono tante, ho scelto solo le nostre preferite. Rena Bianca: è la spiaggia del paese, facilmente raggiungibile. L’acqua è sempre limpida ed è ideale per i bambini. Santa Reparata: uno dei luoghi preferiti dei sub per le sue scogliere e limpidi fondali. Cala Spinosa: suggestiva e solitaria spiaggia protetta di alte scogliere. La Liccia: acqua trasparente e fondali bassi, ideali per le vacanze al mare con bambini. Cala Grande: E’ la Valle della Luna. Sabbia bianca e finissima frequentata, sin dagli anni ’70, da hippy e naturisti. Capo Testa: lunga e sabbiosa spiaggia circondata dalla tipica vegetazione Mediterranea.

 

Santa Teresa centro

Santa Teresa centro

 2) Fare una passeggiata nel centro storico.

Il centro storico di Santa Teresa di Gallura è pieno di botteghe artigianali, pescherie e tutti tipi di negozietti. Il giovedì c’è un ottimo mercato dove acquistare, oltre a eccellenti prodotti freschi locali come frutta e verdura, prodotti tipici sardi. Da non perdere la Chiesa edificata nella metà dell’Ottocento e gli arredi d’argento dell’altare maggiore e il moderno Porto, punto di ritrovo cittadino. (credit foto: www.wikipedia.org)

 

 

Ingredienti di Sa Suppa Gallurese

Ingredienti di “Sa Suppa” Gallurese

3) Mangiare una ottima Zuppa Gallurese accompagnata da un buon Vermentino di Gallura.

La zuppa Gallurese, o suppa cuata, non è altro che fette di pane (anche non di giornata) e formaggio pecorino bagnato con brodo di pecora. Oggi diventata un piatto povero della tradizione gallurese, un tempo la zuppa veniva proposta solo nei matrimoni. Il Vermentino è un vino DOCG con produzione nelle provincie di Olbia-Tempio e Sassari. Il Vermentino di Gallura con il suo profumo intenso e gradevole e il suo colore giallo intenso è il giusto compagno per i piatti di pesce. E dopo cena…tutti a ballare all’Estasi!, la famosa discoteca meta di numerosi VIP.

 

Faro di Capo Testa

Faro di Capo Testa

4) Visitare il Faro di Capo Testa, la Torre di Longosardo e il complesso nuragico “Lu Brandali”.

Capo Testa è senza dubbio uno dei siti più suggestivi della Sardegna. Collegato alla terra ferma da un istmo di sabbia, le sue gigantesche rocce dal colore grigio-rosso e dalle forme particolari sono la cornice di questo meraviglioso posto. La Torre di Longosardo fino a qualche tempo fa era l’unica passeggiata cittadina. La Torre è la più grande costruita dagli spagnoli in Sardegna e attualmente è aperta al pubblico. Gli anziani di Santa Teresa affermano che c’era un passaggio sotterraneo a unire la torre alla costa. Il Complesso nuragico Lu Brandali è composto da un villaggio, un nuraghe e una serie di capanne e Tombe dei giganti. Si pensa che il villaggio sia stato abitato per un lungo periodo per via delle numerose capanne ritrovate all’esterno delle mura.

 

Trekking in Sardegna

Trekking in Sardegna

5) Praticare uno sport diverso dal solito.

Infatti a Santa Teresa di Gallura si possono trovare guide esperte ed istruttori di diving, trekking, climbing e wind-surf, per esempio. La morfologia di questa piccola ma affascinante città offre una ampia scelta di sport e attività all’aria aperta e la sua gente, sempre disponibile e cortese, vi saprà dare i migliori consigli per le vostre vacanze a Santa Teresa di Gallura. Allora perché non trascorrere una vacanza in Sardegna diversa dal solito?

 

 

Piccolo extra: Le sagre e le feste a Santa Teresa di Gallura si susseguono tutto l’anno cominciando con il Carnevale Subacqueo fino ai suoni e le melodie del Festival Musica sulle Bocche.
Qualsiasi sia la vostra settimana di vacanza in Sardegna Santa Teresa di Gallura non vi deluderà.

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS