enfrit

Il centro storico è l’autentica perla di Alghero

Il centro storico è l'autentica perla di AlgheroAd Alghero merita una visita tutto il centro storico, di chiara matrice architettonica spagnola. In gran parte ristrutturato nel corso degli ultimi vent’anni, è un autentico gioiello che rende ancor più gradevole la permanenza nella cittadina catalana, nella quale ancora oggi si parla la lingua della Catalogna. Alghero ogni anno è presa d’assalto da centinaia di migliaia di turisti che giungono da tutto il mondo. Il centro storico è animato sino a tarda notte, soprattutto nel periodo estivo e a Capodanno, da importanti iniziative culturali, enogastronomiche e di spettacolo.

Tra i tanti edifici, segnaliamo il Teatro comunale (costruito nel 1862), Palau Lavagna (con una meridiana del 1866 infissa sulla facciata), Palau d’Albis (risale al XV secolo, un tempo veniva chiamato Palau de Ferrera, dal nome del governatore catalano che lo fece costruire: nel 1541 ospitò il re Carlo V), Palau de Carcassona (XV secolo) e Palau del Veguer. A proposito dei legami con la Spagna, vale la pena ricordare che il progetto della nuova passeggiata che collega il porto turistico alla spiaggia del Lido è stato realizzato dall’architetto catalano Joan Busquet. Infine, le numerose ed eleganti ville liberty, in buona parte concentrate lungo la passeggiata tra la torre Sulis e l’albergo Las Tronas (Lungomare Dante e Lungomare Valencia).