enfrit

Abbeveratevi alla fonte di Gutturu Pala

Abbeveratevi<br /> alla fonte<br /> di Gutturu PalaIl Sulcis-Iglesiente, per la natura delle sue rocce, è ricco di sorgenti d’acqua. Vicino alla grotta di Su Mannau (Fluminimaggiore), tra le montagne calcaree che attirano ogni anno migliaia di turisti, è possibile ammirare la sorgente di Gutturu Pala.

A fianco a uno dei due ingressi della grotta di San Giovanni (Domusnovas), c’è una grande sorgente che rifornisce d’acqua il paese e viene condotta sino a Cagliari.

Antichissima ma sempre funzionante la fonte di Is Solus, a Sant’Antioco, costruita dai Romani nel III secolo a.C.

Imperdibili le cascate Muru Mannu, nel Parco del Monte Linas, al centro del quadrilatero formato dai paesi di Domusnovas, Fluminimaggiore, Gonnosfanadiga e Villacidro. Un salto di circa 70 metri, in uno scenario naturale mozzafiato. Il massiccio del Monte Linas presenta comunque altre cascate di un certo rilievo: è certamente la zona della Sardegna più ricca sotto questo profilo.

Cascata Muru Mannu

Cascata Muru Mannu

Nel territorio di Villacidro il rio Coxinas, con la cascata de Sa Spendula, fa l’ultimo spettacolare salto in una gola rivolta in direzione del Campidano. Tra Villacidro e Gonnosfanadiga si trovano altre cascate, come quelle di Piscina Irgas e Gutturu Fenugu.

 

Foto: Cascata Muru Mannu
www.provincia.mediocampidano.it