enfrit

Il palio di Fonni, secondo in Italia

Il palio di Fonni

Il palio di Fonni

Il palio di Fonni è secondo in Italia solo a quello di Siena.

E’ caratterizzato dal ripetersi di riti antichissimi come S’Istangiartu e Sas Parillias.
Il primo è lo stendardo portato da un cavaliere che accompagna la statua della S.S.Madonna dei Martiri in processione: ha origine nel Seicento per adempiere a un voto per grazia ricevuta e da allora si tramanda di padre in figlio nella famiglia Mureddu, custode dell’antica tradizione. Ogni anno i due rami di questa famiglia organizzano le due processioni di S’Istangiartu e di Su cohone de Wrores, il pane dei fiori.

Quest’ultimo è un pane rituale la cui preparazione è molto lunga e complicata e viene realizzato per l’occasione secondo la tradizione. Lungo la strada principale del paese, sa arrela, si svolgevano in passato le prove a cavallo con cui i pastori confrontavano la propria abilità; oggi questa gara è stata trasferita all’ippodromo San Cristoforo ed è preceduta dalle parillas, le spettacolari acrobazie sui cavalli in corsa.

Il palio si svolge la prima domenica di agosto e attira ogni anno moltissimi curiosi. Alla gara partecipano anche fantini di comuni esterni alla Sardegna, ognuno contraddistinto dai colori del suo comune di appartenenza.