enfrit

Nel sito di Gremanu l’unico esempio noto di acquedotto nuragico

Nel sito di Gremanu l'unico esempio noto  di acquedotto nuragicoNel territorio di Fonni ci sono i resti del complesso di Gremanu: si tratta di un villaggio di capanne e di edifici nuragici sacri (probabilmente dedicati al culto delle acque), all’interno di un grande recinto chiamato Tèmenos. Di particolare interesse è il tempio a megaron. Poco distante, in corrispondenza di una fonte, sono presenti tre pozzi collegati da un sistema di canalette scavate nella roccia, che Gremanuconsentivano di raccogliere l’acqua piovana a monte e convogliarla verso il villaggio, situato più a valle: si tratta dell’unico esempio di acquedotto nuragico sinora scoperto in Sardegna. Nel sito di Gremanu sono presenti anche un nuraghe e una vasca rettangolare dotata di un pavimento lastricato (risale al periodo tra il 1300 e il 900 a.C.).