enfrit

Arrampicata in Sardegna

Arrampicata a Cala Gonone

Arrampicata a Cala Gonone

L’arrampicata in Sardegna è solo uno dei tanti sport in forte crescita che si possono praticare in questa bellissima isola.
Sebbene l’arrampicata sportiva sia uno sport di alto livello atletico ci sono alcune zone in Sardegna dove si può provare, per la prima volta, senza particolari problemi o bisogno di conoscenze specifiche.
La “Bibbia” dell’arrampicata in Sardegna è Pietra di Luna di Maurizio Oviglia. Mi sono affidata a questo meraviglioso libro e all’esperienza di un mio amico e collega per presentarvi un piccolo elenco con tre posti meravigliosi dove poter fare i primi passi in questa travolgente disciplina.

1) Cala Gonone
Il regno del calcare ed il centro più frequentato e conosciuto per l’arrampicata in Sardegna. Le falesie di Cala Gonone sono tutte vicine al paese il che rappresenta la vera forza di questa località. Le vie che si possono trovare spaziano da difficoltà 8a / 8b fino alle tante vie facili per principianti, come nel mio caso!

Posizione: Cala Gonone si staglia contro il mare. Questa piccola località turistica si trova a 1 ora e 30 da Olbia e 2 da Cagliari.

Dove alloggiare: Si possono trovare una gran quantità e varietà di alloggi. In paese ci sono numerosi alberghi e c’è anche la possibilità di trovare un appartamento o casa vacanza in affitto a Cala Gonone oppure nei paesi vicini come Dorgali.

I nostri consigli: Cala Gonone è il posto ideale per testare l’abbinamento mare e arrampicata. Se siete in famiglia si possono sempre trovare arrampicatori a cui unirvi mentre la vostra famiglia si gode il mare. Inoltre c’è la possibilità di effettuare altre attività come visite alle grotte, escursioni, corsi di sub e tanto altro ancora.

2) Jerzu
Una delle aree di arrampicata più suggestive e interessanti della Sardegna. La maggior parte dei visitatori sono attratti da questo meraviglioso sport out-door e le sue falesie sono conosciute in tutto il mondo. Il tipo di arrampicata che si pratica in queste pareti è molto tecnica e quindi ideale per imparare le basi di questo sport.

Posizione: Jerzu si trova a 110 km da Cagliari e le pareti si trovano a ridosso del paese. Un vero eden a portata di mano!

Dove alloggiare: Il paese di Jerzu offre una gran varietà di alloggi e hotel dove dormire. Se volete potete affittare una casa o appartamento a Barisardo (15 km) per poter godere pienamente anche del mare.Arrampicata in Sardegna

I nostri consigli: L’arrampicata è ideale sopratutto in estate, quando fa troppo caldo per scalare altrove. Le pareti più famose sono Il Castello, l’Isola del Tesoro e Palazzo d’Inverno, quest’ultima esposta verso est e ideale per il caldo. Se avete fame non potete non assaggiare i culurgiones all’ogliastrina e il rinomato vino locale (cannonau).

3) Domusnovas
Domusnovas sorge ai piedi del monte Marganai, nella zona sud-occidentale della Sardegna. In quest’area potete trovare numerose pareti attrezzate e valorizzate, infatti insieme alle vicine zone di Iglesias, costituiscono la più vasta climbing-area della Sardegna e senz’altro anche la più importante. In questa area potete trovare due pareti (Chinatown e Ruota del Tempo) e tante altre “paretine” con ampia possibilità di scelta del livello di difficoltà, ideali per i principianti e tutti quelli che vogliono muovere i primi passi in questo sport.

Posizione: Domusnovas si trova a soli 35 minuti da Cagliari e 8 km da Iglesias. Le pareti principali si trovano al nord del paese, vicine alla Grotta di San Giovanni. La grotta ha un gran valore naturale perché fino a poco tempo fa era una delle poche in Europa che poteva essere percorsa in auto. E ci si può anche arrampicare sulle sue pareti!

Climbing in SardegnaDove alloggiare: È possibile trovare appartamenti in affitto a Domusnovas ma per poter godere completamente di tutta l’area è meglio cercare una casa in affitto a Gonnesa o Iglesias, dove oltre ad arrampicare avete anche la possibilità di praticare altre attività all’aria aperta come passeggiate a cavallo, kite-surf e trekking.

I nostri consigli: Le falesie disseminate in questa zona sono tante, per tutti i gusti e difficoltà…Inoltre, in una manciata di minuti, è possibile raggiungere spiagge mozzafiato o visitare le zone minerarie della Sardegna una volta piene di vita.

Dalla mia esperienza vi posso dire che l’emozione che si prova in questi vertiginosi canyon e imponenti montagne è così travolgente e forte da lasciare un segno indelebile nella vostra memoria.
Il legame che si crea con le pareti di calcare e l’azzurro del mare della Sardegna vi farà scoprire un mondo nuovo, inesplorato.
Non ci resta che preparare le scarpette, lo zaino ed i moschettoni!