enfrit

Capodanno 2014 in Sardegna

 

Così anche la Sardegna si avvia a salutare questo lungo 2013, che le ha riservato qualche brutta esperienza, per dare il benvenuto al 2014, con grinta e tanta musica!
Se vi trovate nella parte più a sud dell’isola, potrete godere della grande festa del Capodanno diffuso, organizzata nella città di Cagliari, mentre a nord, la bella città di Alghero propone il suo ricco e consueto Cap d’Any.

 

Locandina Capodanno 2014 a Cagliari

Capodanno 2014 a Cagliari

Cagliari si affaccia sempre più in Europa. Di recente ha superato la selezione per arrivare tra le sei città europee finaliste, candidate come Capitale Europea della Cultura 2019.

La festa di capodanno 2014 a Cagliari  che la città decide di organizzare per la notte di San Silvestro ha infatti un gusto fortemente europeo, incentrato sulla musica e le sue diverse contaminazioni europee.
Cagliari, per il terzo anno consecutivo, sceglie di offrire una festa diffusa, piuttosto che un unico palco dove svolgere un unico spettacolo, offre una serie di palchi, diversificando gli spettacoli, in alcune delle principali piazze del centro storico.
La scelta della piazza come luogo di incontro, scambio culturale e condivisione, continua a riscuotere notevoli consensi da parte dei cittadini.
Questa edizione vedrà trasformare le piazze scelte in diverse aree europee, grazie alle atmosfere create dalla musica.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 22:30

Nella Piazza Yenne si vivranno atmosfere british e musica nord europea.
Il Regno Unito e le sue sonorità saranno portate al pubblico da Ambra Marie – International Hit Concert ed ancora da Dirty Bastards e la loro musica moderna irlandese e celtica.

Nel Bastione Santa Croce le atmosfere richiameranno alla zona sud occidentale dell’Europa e la Spagna. Tonino Carotone con la sua famosa “E’ un mondo difficile”, dal sapore di Rumba flamenca.
A seguire D.J. PILLE con D.J. set mix e contaminazioni spagnole.

In Piazzetta Savoia l’atmosfera sarà accompagnata da sonorità mediterranee, contaminazioni jazz, rock, ritmi trabali ed influenze di sonorità riconducibili alla musica sarda. Gli Almamediterranea sono i protagonisti di questo angolo di Europa, tutto da vivere e ballare in questa piazza.

Presso il Parco Giardino dell’Ex-Vetreria di Pirri le sonorità si fanno esplosive e la musica balcanica incontra quella spagnola con Alexian Romani Orchestra e poi Dani De Rentiis DJ, ed ancora dal gruppo Herencia Flamenca.

La festa verrà arricchita da cortei di figuranti in tutto il centro storico, che indosseranno costumi tipici di varie zone europee, accompagnati da musicisti, che coinvolgeranno il pubblico a cui verranno offerti mascherine, stelle filanti e tanti gadget.

Il capodanno 2014 in Sardegna offre ancora musica.

Locandina Capodanno 2014 ad Alghero

Capodanno 2014 ad Alghero

Ad Alghero il programma di Natale e Capodanno 2014 è ricco e vario.

Tra il mese di dicembre e gennaio tanti concerti, cinema, mostre, mercatini, appuntamenti per i più piccoli, incontri ed aperitivi…

Questa sera, il 27, potete ancora godere di Wine&…, degustazione di ottimi vini e cibi locali.
Alle 20:00 il Concerto di Natale presso la chiesa di San Francesco.Alle 20:30 Alfonso Santimone per la versione invernale del Festival Jazz, presso il Barrio Vell, che proseguirà anche il 28 ed il 29, al Teatro Civico.

La notte di capodanno 2014 ad Alghero, ovvero il Cap d’Any, in catalano, è ancora ricca di tanta musica. Si inizia alle 22:00 con Donna Sanna Project, si prosegue con Mister Wine per arrivare agli attesi fuochi d’artificio di mezzanotte. Alle 00:15 i Negrita in concerto per accogliere con tanta energia il nuovo anno.

Gli appuntamenti ad Alghero sono numerosi di vario genere e continueranno fino al 17 gennaio!

 

 Buona musica a tutti e Felice Anno Nuovo!!!

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS