enfrit

Il Centro Ricerca Delfini a Caprera

Centro Ricerca Delfini a Caprera

Centro Ricerca Delfini a Caprera

Se state già pensando alle vostre vacanze al mare nel nord Sardegna non potete non visitare il Centro Ricerca Delfini che si trova nell’incantevole isola di Caprera!

Il Centro Ricerca Delfini di Caprera nacque nel 2000 in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena e il CTS, Centro Turistico Studentesco Giovanile.

La struttura si trova nel borgo di Stagnali, sull’isola di Caprera, all’interno di un antico edificio militare ristrutturato, ed inserita nel “Santuario” per i Mammiferi Marini “Pelagos”, un tratto di mare compreso tra Italia, Francia e Principato di Monaco.
Caprera è la seconda isola dell’Arcipelago La Maddalena ed è famosa in tutto il mondo per aver ospitato Giuseppe Garibaldi.

Il Centro Ricerca Delfini di Caprera svolge un’attività d’informazione ed educazione ambientale rivolta a tutte le fasce di età, adulti e bambini.
Il Centro organizza visite che, attraverso filmati, lezioni e pannelli informativi e con la guida di ricercatori e biologi, conducono alla scoperta dell’ambiente marino e del mondo dei delfini, delle tartarughe marine e degli squali. Inoltre ogni giorno si organizzano delle escursioni di ‘dolphin watching’ finalizzate all’incontro dei delfini nel loro ambiente naturale. I vostri bambini adoreranno i delfini e la gita in barca in queste acque meravigliose!

Il Centro si occupa inoltre del monitoraggio e della ricerca su specie animali di elevato interesse naturalistico e ambientale, in particolare del delfino costiero, tartaruga marina e squalo elefante.
Di tanto in tanto nelle acque del Parco si verificano infatti catture accidentali di tartarughe marine, a cui il Centro si preoccupa di fornire le prime cure. Inoltre, in primavera, capita spesso di avvistare esemplari di squalo elefante, specie a rischio di estinzione che richiede una protezione particolare.Delfini a La Maddalena e Caprera

Oltre al Centro Ricerca Delfini, la Casa Bianca della famiglia Garibaldi e il titolo dell’isola più sexy del mondo a Caprera troviamo la favolosa spiaggia Cala Coticcio o Tahiti…una cala ricoperta di sabbia fine e bianca e protetta da rocce rosate e una delle prime “Spiaggia per cani” in Sardegna.

L’isola Caprera è senza dubbio un posto incredibile, esotico e meraviglioso.

Il Centro è facilmente raggiungibile dall’isola della Maddalena grazie a una linea di autobus che parte dalla fermata Colonna Garibaldi (Maddalena) ed arriva alla fermata Borgo di Stagnali (Caprera).

L’orario estivo di apertura è dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.30.
Durante la stagione invernale è necessario telefonare per prenotare le visite.

L’ingresso è libero.

Allora amici…se quest’anno avete il desiderio di provare qualcosa di nuovo e diverso nelle vostre vacanze al mare nel nord Sardegna non potete non visitare la meravigliosa isola di Caprera e i suoi tesori nascosti!

 

Img. Credits: www.parks.it