enfrit

La spiaggia del principe

La Spiaggia del Principe - Costa smeralda

La Spiaggia del Principe – Costa smeralda

La spiaggia del Principe prende il suo nome dal Principe Aga Khan IV, storico fondatore della Costa Smeralda, che pensava che questo angolo di sabbia e mare fosse il più bello della zona. È anche conosciuta dai sardi come la Spiaggia di Portu Li Coggi.
La sua bellezza si deve ai suoi due tratti di sabbia fine, separati da un promontorio di rocce di colore rosa, dove cresce una lussureggiante vegetazione, e bagnati da un’acqua limpida color smeraldo.
Per molti la spiaggia del Principe è la più romantica della zona.

Come arrivare?
La spiaggia del Principe è situata a 1,6 km dalla località di Romazzino (Arzachena), sulla Costa Smeralda, nel Nord Est della Sardegna.
Da Arzachena prendere la SP59 in direzione Porto Cervo e ad Abbiadori svoltare per Cala di Volpe e Romazzino, dopo circa 15 km. Continuare sulla SP94 per 2,5 km e prima di arrivare a Capriccioli, girare a sinistra per Romazzino.
Da Olbia proseguire sulla SS125 per Palau e girare a destra dopo 7,2 km in direzione Costa Smeralda.
Poi procedere sulla SP73 per altri 7,6 km e girare di nuovo a destra per prendere la SP94 per Cala di Volpe al bivio San Pantaleo. Continuare per circa 8 km sino al paesino di Romazzino.
A partire da qui la strada è la stessa: continuare la strada in direzione di Romazzino per 1,3 km, poi girare a destra e percorrere ancora 300m sino ad una sbarra.
Qui si parcheggia. Dopo continuare a piedi per circa 250 m sulla strada asfaltata e infine prendere il sentiero sulla destra per 350 m sino alla spiaggia.

La spiaggia:
La spiaggia del Principe è sicuramente una delle più belle spiagge della Costa Smeralda, la preferita del Principe Aga Khan IV, forse la ragione per cui ha deciso di creare la Costa Smeralda negli anni Sessanta. È stata anche riconosciuta come una delle 20 più belle spiagge del mondo in una recente classificazione.
È a forma di grande arco di finissima sabbia chiara, diviso in due tratti da alcuni scogli e rocce rosa , circondata da una verde macchia mediterranea. Il suo mare di un colore blu caraibico si deve ai fondali marini in granito, che ha la particolarità di non disfarsi in polvere e quindi di non intorbidire le acque. Sembra quasi un mosaico composto dai colori bianco, rosa, verde, verde smeraldo, celeste, turchese e blu.
Tutte le sue caratteristiche ne fanno una destinazione privilegiata dalle famiglie e dai giovani, soprattutto grazie al suo fondale basso e alla sua vista sull’isola di Mortorio.
La spiaggia del Principe è assolutamente da visitare, nel senso che nessuna fotografia o nessun testo ne saprebbero rendere la bellezza.

Informazioni utili:
In estate, da giugno a settembre, queste spiaggia è abbastanza frequentata, ma fuori stagione farà la felicità di pochi fortunati turisti. La spiaggia è anche dotata di parcheggio.