enfrit

Settimana Europea della Mobilità…in bicicletta, dal 16 al 22 settembre 2015

Scegli, cambia, combina. Dal 16 al 22 settembre la settimana della mobilità

Anche quest’anno torna la Settimana Europea della Mobilità…in bicicletta che si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2015. A promuovere l’iniziativa è la FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta che organizza in tutta Italia, centinaia di eventi dedicati alla mobilità sostenibile su due ruote.

Settimana Europea della Mobilità 2015

L’obiettivo è quello di promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano e per il tempo libero, e rafforzare le collaborazioni con le pubbliche amministrazioni per rendere più ciclabili le nostre città.

Quest’anno, infatti l’evento sarà caratterizzato dalla “fusione” con un’altra iniziativa promossa dalla Commissione Europea e inerente il tema della mobilità sostenibile: la campagna Do The Right Mix.

L’idea di fondo è quella di incoraggiare i cittadini europei a un ripensamento della gamma di opzioni di trasporto disponibili, scegliendo il modo giusto per spostarsi, e invitandoli a combinare tra loro i differenti mezzi di trasporto, adottando quindi delle soluzioni che possono comportare risparmi di tempo e di denaro negli spostamenti urbani.

Le centinaia di eventi organizzati a livello locale e regionale saranno anche una grande opportunità per far conoscere ed apprezzare le eccellenze storiche e culturali dei nostri territori; inoltre la promozione dei percorsi ciclabili sarà stimolo per una crescita verso modelli europei, con la creazione di nuove opportunità di lavoro.

In Sardegna saranno diverse le iniziative che la FIAB organizza, a Cagliari e Selargius.

Programma:

16 settembre 2015 alle ore 9,00
BICI ISTRUISCI
Educazione alla mobilità ciclistica dei bambini, in collaborazione dei vigili urbani, utilizzando il mini circuito della scuola S.Maria Chiara a Pirri Cagliari

16 settembre 2015 alle ore 20,30
BICI AL PARCO SOTTO LE STELLE
Ritrovo e partenza in Piazza Giovanni XXIII alle ore 20,30, pedalata notturna a dimostrazione che la città e il parco di Molentargius sono ciclabile anche la sera, nel rispetto del codice della strada

17 settembre 2015 alle ore 8,30
BIKE TO SCHOOL
Promozione dell’uso della bicicletta per raggiungere la propria scuola. WORKSHOP negli Istituti Superiori di Selargius alla scoperta delle tecniche della messa a punto e manutenzione della propria bicicletta.

17 settembre 2015 alle ore 19,00
IL CICLISTA ILLUMINATO
Sensibilizzazione dei ciclisti alla maggiore visibilità, nelle ore serali e la notte. Controllo efficienza iimp.luci bici e utilizzo gilet catarifrangente da parte del ciclista, fornitura in omaggio delle bretelle alta visibilità, grazie alla collaborazione dell’azienda CFadda, gazebo in p.zza S.Benedetto

18 settembre 2015 alle ore 7,30
BIKE TO WORK
Promozione dell’uso della bicicletta per raggiungere il posto di lavoro, con rilevamento dati sui movimenti. Si posizioneranno tre gazebi dalle 7,30 alle 9,30, uno in viale Diaz/via Ancona, uno in viale Marconi e uno in viale Trieste. Il giorno in particolare si invitano tutti i lavoratori pubblici e privati e i cittadini a raggiungere il posto di lavoro e/o la destinazione finale in bicicletta.

20 settembre 2015 alle ore 9,00
2^ ECOGIROVAGANDO A SELARGIUS
Ritrovo e partenza dal parcheggio Viale Vienna di Selargius alle ore 9,00. Ai partecipanti sarà dato in omaggio un gilet rifrangente con logo della manifestazione e un biglietto per la partecipazione alla estrazione finale di una city bike e altri gadget. Pedalata cittadina verso il Parco Si’ e Boi, successimente al parco di S.Lussorio, con percorsi ciclabili ed educazione stradale per bambini, mentre gli altri proseguono verso il Campus della Scienza, sede dell’Osservatorio Astronomico con visite interne guidate.

22 settembre 2015 alle ore 9,00
BICI ISTRUISCI
Educazione alla mobilità ciclistica dei bambini, in collaborazione dei vigili urbani, utilizzando il mini circuito della scuola S.Maria Chiara a Pirri Cagliari

Il programma aggiornato e completo lo trovate su www.settimanaeuropeafiab.it

 

di Francesca Libera Cocco