Ceramica

enfrit

La rinomata fantasia e bravura dei ceramisti oristanesi

La rinomata fantasia e bravura dei ceramisti oristanesi

La grande disponibilità di terre argillose ha dato al territorio di Arborea un impulso allo sviluppo della ceramica. Neppure gli Spagnoli, che nel 1692 imposero al Gremio dei vasai di Oristano un limite alla produzione (non poterono più discostarsi dai modelli tradizionali), riuscirono a tarpare le ali alla fantasia degli artigiani (…)

Assemini, centro capofila della ceramica nel Campidano

Assemini, centro capofila della ceramica nel Campidano

Negli ultimi decenni, l’arte della ceramica si è sviluppata un po’ in tutta la Sardegna. Tuttavia le origini risalgono ai popoli nuragici, di cui i principali musei isolani conservano i manufatti trovati negli innumerevoli siti archeologici di cui l’Isola è disseminata. Vasi, anfore, piatti, boccali e oggetti d’arredo sono prodotti (…)