Dolci

enfrit

dolci.jpg
I dolci tradizionali sardi non sono da portata né al cucchiaio, ma da vassoio. Parte integrante dei pasti, non possono mancare a conclusione di pranzi e cene all’insegna della tradizione, e non c’è ristorante che si rispetti che non li serva in tavola a fine pasto accompagnati da un liquore locale. Esiste una varietà enorme di dolcetti; ogni territorio dell’isola ha i suoi caratteristici, e in ogni zona vengono attribuiti loro nomi differenti. Nella preparazione dei dolci a fare da protagonisti sono le mandorle e il miele.

Dolci tipici di Sardegna: Pardulas

Dolci tipici di Sardegna: Pardulas

La Sardegna, terra ricca in tradizioni culinarie, offre una gran varietà e quantità di dolci tipici e ogni territorio vanta i suoi dolci caratteristici con i loro nomi.
Tra i miei preferiti, non troppo dolci e con un sapore decisamente unico, sono le Pardulas o Casadinas.

Dolce tipico del Natale in Sardegna

Dolce tipico del Natale in Sardegna

Pan’e Saba (Pane di Sapa)

Una delle tradizioni più belle del Natale in Sardegna, che molte famiglie ancora conservano, è la preparazione dei dolci tipici sardi.
Su Pan’e Saba, ovvero il Pane di Sapa, è un dolce invernale da forno di antichissima tradizione sarda, preparato per queste occasioni speciali.

Le “caschettes”, da Belvì i dolci nuziali

Le “caschettes”, da Belvì i dolci nuziali

Le “caschettes” sono dolci di Belvì, ormai venduti in molti centri della Sardegna e non solo in quella zona delle Barbagie. Vantano origini piuttosto antiche, ma le prime ricette rinvenute negli archivi sono datate intorno alla prima metà del Seicento (…)