Culto

enfrit

culto.jpgIl culto cristiano è di sicuro il più sentito in Sardegna. Il calendario delle feste religiose è molto ricco e le manifestazioni sono davvero spettacolari e colorate. Basti pensare a eventi come la festa dei Candelieri a Sassari o Sant’Efisio a Cagliari, oppure i riti della Settimana Santa. Oltre a quelle strettamente cittadine o paesane, esistono quelle campestri, che si svolgono attorno a piccole cappelle solitarie nella natura. Non meno importanti le tradizioni di natura profana, che richiamano spesso il rapporto uomo-natura.

Festa di Sant’Efisio – 358° edizione

Festa di Sant’Efisio – 358° edizione

Si tratta di uno dei più importanti eventi della Sardegna, durante il quale la cultura e la fede si uniscono alla tradizione e le cui origini risalgono al voto fatto dalla città di Cagliari per onorare il Santo che liberò la città da una violenta peste.

Alghero, Iglesias … tanti appuntamenti per Pasqua

Alghero, Iglesias … tanti appuntamenti per Pasqua

Credits: www.bosaonline.com

Nella Nurra è particolarmente importante e partecipata la “Setmana Santa de l’Alguer” (la Settimana Santa di Alghero), una festa barocca celebrata nei vicoli stretti del centro storico catalano che, per l’occasione, è illuminato da lanterne coperte con teli rossi (…)

Il culto nella regione della Trexenta

Il culto nella regione della Trexenta

Credits: www.beniculturali.it

Santi Bartolomeo e Filomena: i fedeli di Ortacesus festeggiano i due santi il 24 agosto, nella chiesa campestre dedicata a San Bartolomeo che si trova nel sito in cui fu costruito il primo centro abitato, prima di essere decimato (…)