enfrit

Parco dei Sette Fratelli – Monte Genis

Parte del territorio del Comune di Villasimius rientra nel Parco regionale dei Sette Fratelli-Monte Genis, verdeggiante cuore granitico situato nell’entroterra della costa sud est dell’Isola.

Le Cime dei Sette Fratelli

Cime dei Sette Fratelli

Il comprensorio dei monti dei Sette Fratelli è uno dei luoghi più affascinanti della Sardegna sud orientale. Si tratta di un territorio 10.000 ettari ricoperto da foreste di lecci, quercie e ulivastri e macchia mediterranea. I boschi sono attraversati da torrenti che si tuffano in gole rocciose ricche di vegetazione diventando cascate e formando laghetti trasparenti incastonati tra graniti e rosa oleandri selvatici.
Da un punto di vista geologico, è caratterizzato da estesi affioramenti granitici, modellati dall’acqua e dal vento, molto frastagliati. È uno dei rifugi del cervo sardo, presente in gran numero e protetto. Ma sono ambienti naturali adatti anche all’aquila reale, i falchi pellegrini, la martora, la lepre sarda, i gatti selvatici e il cinghiale.
Un sistema di sentieristica molto curato permette di fare escursioni attraverso diversi itinerari a piedi, a cavallo, in mountain bike, in quad e in fuoristrada.
Nella foresta è presente un centro visita e un museo dedicato al cervo sardo dove acquisire informazioni utili alla fruizione del parco. È stato allestito anche un giardino botanico accessibile anche ai non vedenti, un campeggio montano, agriturismi, aree per cucinare. Tra le attrattive naturalistiche vi sono anche resti di nuraghi e una tomba dei giganti.

Come arrivare

Al parco si può accedere da vari punti. Provenendo da Villasimius conviene accedere dalle immediate vicinanze di Castiadas, indicazioni per la foresta Minni Minni.

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS