enfrit

Ancora oggi a Segariu si costruiscono gli organi a canne

Ancora oggi a Segariu si costruiscono gli organi a canneA Segariu, paese che un tempo vantava grande tradizione nella costruzione di tegole sarde (con impasti di argilla e paglia), c’è una piccola impresa a conduzione familiare (condotta da Giuseppe e Roberto Palmas) che si tramanda un’originale tradizione, ormai riservata a pochissimi artigiani di valore in Italia: quella dell’organaro. Nel 2004 hanno ultimato l’organo a canne per la cattedrale di Iglesias, ma sono sempre al lavoro per restaurare e garantire la manutenzione agli organi antichi sparsi nelle chiese di tutta la Sardegna.

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS