enfrit

I titoli nobiliari nella Città Regia sotto Aragona

I titoli nobiliari nella Città Regia sotto AragonaFu il re Alfonso il Magnanimo d’Aragona a conferire a Sassari il titolo di città regia (lo sono anche Cagliari, Oristano, Bosa, Alghero, Castelsardo e Iglesias). E fu sempre lui a concedere titoli nobiliari ai cittadini sassaresi più importanti. I buoni rapporti con Barcellona diedero a Sassari un notevole impulso dal punto di vista politico ed economico. Non a caso, nel 1438 la sede episcopale della diocesi di Torres fu frasferita a Sassari. Nel 1456 in questa città furono convocati i Parlamenti, vale a dire l’assemblea del popolo sardo (perlopiù nobili e rappresentanti del clero): da quel momento si cercò ufficialmente di togliere poteri e privilegi alla rivale Cagliari. Ma l’impresa non sarebbe riuscita.

Sassari e i Francesi

Dopo un secolo abbastanza tranquillo, nel 1527 Sassari fu occupata dai Francesi e dagli alleati genovesi guidati da Andrea Doria. Ma un mese più tardi la città fu nuovamente liberata, dopo essere stata messa a ferro e a fuoco. Nei secoli XVI e XVII Sassari fu decimata dalle epidemie (peste e vaiolo) e dovette sopportare anche il crescente malgoverno degli Spagnoli.

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS